Di Maria Juve, oggi o mai più! Rischia di saltare

«Ora penserò alle vacanze con la mia famiglia, poi vedremo…». Angel Di Maria non ha fretta di definire il suo futuro e questo si era capito anche dalle ultime dichiarazioni rilasciate in nazionale. La Juventus invece ha molta più premura, come racconta la Gazzetta dello Sport.

Affare Di Maria, la Juve perde la pazienza

Allegri ha bisogno di sapere su chi potrà contare. Per questo la dirigenza juventina si aspetta una risposta in tempi brevi dall’agente del Fideo. Entro oggi vuole sapere se ha intenzione di accettare la nuova offerta dei bianconeri. Questi ultimi sono disposti ad accontentare il giocatore con un annuale e a fare uno sforzo anche sulla cifra, giocando con i bonus. Dall’ottimismo iniziale si è passati a un forte pessimismo.

La Juventus è stata la prima società a fargli un’offerta concreta (un biennale a 7,5 milioni di euro a stagione più bonus), negli ultimi giorni però si è fatto vivo il Barcellona. La Signora è convinta di aver fatto il massimo dello sforzo. L’ultimo rilancio prevede una base fissa da 5,5 milioni di euro più bonus facilmente raggiungibili (legati alle presenze) che permetterebbero all’argentino di avvicinarsi ai 7.

angel-di-maria-esulta-psg
angel-di-maria-esulta-psg
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli