Di Maria Juventus, mossa decisiva di Allegri

Un campione non basta, ne servono almeno due per passare dal quarto posto al tricolore. E’ questa l’idea di Allegri, come racconta la Gazzetta dello Sport.

Di Maria Juventus, arriva l’ok di Allegri

Il mister ha dato il suo assenso quando il ds Federico Cherubini gli ha sottoposto il nome di Di Maria, svincolato dal Psg. Il problema è che nel frattempo la trattativa si è complicata, perché la Juve offre un biennale (per sfruttare il Decreto Crescita) mentre l’argentino vuole un annuale a cifre molto alte (7,5 netti più bonus). Di Maria è in vacanza e prende tempo, anche per valutare altre opportunità. La Juventus vuole accontentare il suo allenatore: se salta, non sarà facile rimpiazzarlo con un altro top player a zero.

Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli