Dybala lascia la Juve, rifiutato il rinnovo: fumata nera!

Dybala lascia la Juve – Sono ore caldissime in casa Juventus. Il vice capitano bianconero Paulo Dybala ha infatti deciso di non rinnovare il contratto con la squadra torinese e lascerà la Juventus il 30 giugno 2022 al termine del suo contratto. A nulla è valso infatti l’incontro odierno tra l’entourage dell’attaccante e la Juventus.

Dybala lascia la Juve, addio a fine contratto

Dopo la boccata di ossigeno arrivata con la vittoria sulla Salernitana, in casa Juve si è abbattuto l’ennesimo tornado nella mattinata di oggi. E’ infatti terminato da poco l’incontro in sede tra l’entourage di Paulo Dybala e la Juventus che, ha portato ad una fumata nera. 

LA SITUAZIONE – Non ci sarà infatti nessun rinnovo. Il rapporto tra Paulo Dybala e la Vecchia Signora non proseguirà a partire dalla prossima stagione. La motivazione è l’offerta al ribasso della società della Continassa, la quale aveva effettuato anche un taglio drastico sulle commissioni, non gradita da Jorge Antun che ha ripiegato e rispedito al mittente. 

Ora la patata bollente passa a Massimiliano Allegri, il quale dovrà gestire Dybala in questo finale di stagione tra campionato e Coppa Italia sapendo che l’argentino ha rotto con la società e lascerà la squadra bianconera.

dybala-gol-salernitana-juve
dybala-gol-salernitana-juve
Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli