“La Juve lavora per prendere Koulibaly gratis”, il retroscena

Il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly piace molto alla Juventus, ma potrebbe effettivamente trasferirsi in bianconero?

Koulibaly-Juventus, le ultime 

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Paolo Bargiggia, storico giornalista di Mediaset ed esperto di calciomercato. E ha parlato del rinnovo di Koulibaly:

“Ovviamente i contatti con l’agente ci sono, ma ad oggi Ramadani non ha ancora presentato una proposta ufficiale di un club interessato a lui. Il Napoli ha la sensazione che voglia partire, e che ritiene che il suo ciclo sia concluso. De Laurentiis chiede 50 milioni per lui, ma a 40 potrebbe partire.

Si è parlato molto di Juventus, ma il Napoli ha la certezza che la Juventus non possa fare degli investimenti importanti, quindi la strategia dei bianconeri sarebbe quella di lavorarci per un passaggio a zero nella prossima stagione. Di conseguenza, come ipotesi A, De Laurentiis aspetta le offerte di grandi club europei per poterlo cedere. La seconda ipotesi è che se non ci saranno offerte soddisfacenti, il difensore rimarrà a Napoli, e molto probabilmente non rinnoverà.

Tuttavia va detto che De Laurentiis ha fatto prevenire a Ramadani un’offerta di rinnovo sorprendente: si parla di un contratto di 5 anni a 4+1, un’offerta neanche cosi male per un calciatore della sua età. Sono io stesso molto stupito da una proposta simile, e parliamo certamente di un contratto importante, ma ora sta tutto al giocatore scegliere il suo futuro”

koulibaly-osimhen
koulibaly-osimhen
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli