Home Calciomercato McKennie Juve, novità in vista per l’americano

McKennie Juve, novità in vista per l’americano

mckennie-esulta-gol-juve
mckennie-esulta-gol-juve

McKennie Juve – La prima partita da juventino vero, da juventino al 100%. La Juve ha riscattato Weston McKennie dallo Schalke 04 pagandolo complessivamente quasi 30 milioni di euro e l’americano è pronto ora ad essere il centro del futuro bianconero.

Ha già collezionato 31 presenze ed è il quarto bomber della squadra dietro a Ronaldo, Morata e Chiesa. Questo ha dimostrato la forza di questo investimento, la scelta giusta di Paratici, Pirlo e della società. Ma non basta.

McKennie Juve, novità in arrivo

Il riscatto è la notizia della settimana, con la Lazio per l’americano arriverà la prima partita da juventino vero. Con un entusiasmo ancora maggiore. E la strada tracciata da Pirlo: “Non mi ha sorpreso, l’abbiamo scelto noi per le sue caratteristiche. Lo abbiamo seguito e sapevamo che avesse queste giocate. Adesso che è stato riscattato non deve pensare di essere arrivato. E’ un punto di partenza. Se pensa di essere arrivato al top ha sbagliato tutto, non è giusto per il suo cammino”.

Wes ora guadagna 2,5 milioni netti a stagione fino al 2025, ma nelle prossime settimane, come racconta La Stampa, ci sarà un adeguamento contrattuale. In attesa della rivoluzione estiva in cui possono partire Ramsey e Rabiot, i due sacrificabili senza troppi problemi, la Juve riparte da McKennie.

McKennie Juve, novità in vista per l’americano
mckennie-gol-juve-torino

fonte: ilbianconero.com

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.