Morata può restare alla Juve, ma serve lo ‘sconto’ dall’Atletico Madrid

Le sue dichiarazioni ai microfoni di AS hanno fugato anche l’ultimo dubbio. Alvaro Morata vuole restare alla Juve, forse anche per trovare in bianconero quella stabilità che tanto gli è mancata negli anni di peregrinazioni tra Italia, Spagna e Inghilterra. Come ben sa, però, il suo futuro non dipende solo da lui.

La Juve, infatti, deve ancora pagare il riscatto dall’Atletico Madrid, con la ferma intenzione di cercare uno sconto sui 35 milioni di euro stabiliti inizialmente, visti anche i 20 milioni già investiti per le due stagioni di prestito. 

Morata può restare alla Juve, ecco cosa serve


In un attacco che sta attraversando una fase di profondo cambiamento con il recente innesto di Dusan Vlahovic e l’imminente addio di Paulo Dybala, i bianconeri puntano dunque a confermare lo spagnolo classe 1992, facendo leva su un elemento che gioca a favore: come riportato da Calciomercato.com, i colchoneros non sembrano avere offerte per il numero 9 bianconero, dopo il solo interessamento nel mercato di gennaio del Barcellona che però mirava a ingaggiarlo in prestito, evitando di acquistarne il cartellino.

La dirigenza del club torinese, dunque, resta fiduciosa: un accordo con l’Atletico è possibile, Morata può restare un giocatore della Juve.

morata-allegri-2
morata-allegri-2

fonte: ilbianconero.com

Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli