Home Calciomercato Ospina alla Juve, lui o Audero come vice Szczesny

Ospina alla Juve, lui o Audero come vice Szczesny

emil-audero
emil-audero

Ospina alla Juve – Ora che Gigio Donnarumma, diretto al Paris Saint-Germain (pronto un quinquennale per 60 milioni complessivi di stipendio), smette di essere un’occasione di mercato, la Juventus e Massimiliano Allegri si tengono stretti Wojciech Szczesny in attesa di capire chi gli farà da vice.

E chi si accollerà il ruolo di vice del vice. Già, tra le priorità del club bianconero c’è anche la caccia al profilo in grado di prendere il posto di un monumento come Gigi Buffon, a sua volta alle prese con le valutazioni sulla nuova destinazione (estero in pole).

Intanto, ecco un primo punto fermo, emerso nei dialoghi con il Genoa: Mattia Perin non rientra in questo discorso, visto che terminato il prestito ai rossoblù potrebbe tornare a Genova in base a una formula tutta da trovare.

Ospina alla Juve, lui o Audero come vice Szczesny

Il portiere ha solo un anno di contratto con la Juve, motivo per cui agli ex campioni d’Italia sarebbe gradita una cessione a titolo definitivo del giocatore, con possibilità di incassare il giusto. Altri nomi girano nell’orbita bianconera. Attenzione: l’elenco è sottoposto ad aggiornamenti continui.

Prendete Emil Audero: classe 1997, cresciuto a pane e Juventus da quando aveva 11 anni e modellato fino ai 21 allorché fu prestato per un milione alla Sampdoria, l’italo-indonesiano ha un contratto con i blucerchiati rinnovato fino al 2026 per un cartellino acquistato al prezzo di 20 milioni. Per convincere i doriani a vendere il ragazzo, insomma, servirebbe un’offerta irrifiutabile, ipotesi che alla Continassa non contemplano.

Il vantaggio nel riprendere Audero? Conosce a memoria tutti gli angoli delle stanze di casa Juve e al momento della composizione delle liste per la stagione 2021-22 non occuperebbe posto essendo cresciuto nel vivaio. Un profilo simile, tutt’altro che a buon mercato, è quello del ’94 Alessio Cragno, portiere del Cagliari cui è legato da un contratto fino al 2024.

szczesny-furioso-urla-juve
szczesny-furioso-urla-juve

fonte: tuttosport.com

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.