Home Calciomercato Ramsey addio Juve, la Juve vuole evitare un caso Khedira

Ramsey addio Juve, la Juve vuole evitare un caso Khedira

77
ramsey-juve-sampdoria
ramsey-juve-sampdoria

Ramsey addio Juve – Il desiderio di separarsi è reciproco. Aaron Ramsey vuole lasciarsi alle spalle due anni che ha definito “frustranti”, la Juventus trovare una nuova sistemazione ad un giocatore che ha passato più tempo in infermeria che in campo, che guadagna 7 milioni di euro a stagione fino al 2023. Affinchè l’aspirazione di entrambi possa diventare realtà, servirà un grande Europeo che rilanci il gallese.

STIPENDIO E BUONUSCITA – Ancora due partite da giocare (la prima non proprio esaltante) per sfruttare al meglio la vetrina europea, diventare protagonista nel suo Galles e sul mercato. Perché dall’Inghilterra sono arrivati diversi apprezzamenti, Arsenal, West Ham, Crystal Palace ed Everton, tutte interessate all’ex Gunners, che dovrà convincere le pretendenti.

Ramsey addio Juve, ecco cosa sta succedendo

Perché l’ingaggio rimane alto, la Premier League potrebbe essere l’unico campionato in grado di soddisfarlo ma in un periodo di crisi come questa, rimane uno stipendio forse fuori portata.

Come riporta Tuttosportil fatto che Ramsey abbia manifestato la voglia di andarsene potrebbe significare la possibilità di evitare un nuovo caso Khedira, ovvero un braccio di ferro snervante per una potenziale buonuscita. 

Non è scontato, però, che i club interessati siano disposti a corrispondergli un ingaggio così elevato, per questo, se dovesse decurtarsi lo stipendio, non è escluso che la Juve possa coprire almeno parte della riduzione. Nel frattempo, Ramsey si gioca il suo futuro ad Euro2020, sempre più lontano da Torino.

Ramsey gol champions

fonte: ilbianconero.com

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.