Attacco ad Allegri: “Non può dire una frase del genere!”

Stasera al Parco dei Principi, Parigi, inizia la Champions League della Juventus contro il PSG. E la Gazzetta dello Sport mette nel mirino l’allenatore Max Allegri.

Attacco ad Allegri

La speranza è che l’infelice uscita di Allegri («Realisticamente ce la giocheremo con il Benfica») non sia entrata nella testa della squadra. L’allenatore dell’ottava squadra del ranking Uefa (il Psg è solo un gradino più in su), che anche a questo giro di mercato ha speso un centinaio di milioni, che ha alle spalle una storia gloriosa e in rosa solo nazionali eccellenti, può pensare una frase del genere, ma non dirla. Significa togliere peso alla partita prima di giocarla e legittimare inconsciamente una sconfitta. La Signora non può considerare ingiocabile, già persa, una partita come quella di stasera. Ma deve giocarsela con il cuore tra i denti. Per orgoglio, se non altro.

allegri-conferenza-juve-2022
allegri-conferenza-juve-2022
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli