Bilancio Juventus in rosso, le cifre

La Juventus deve ritrovare il tocco magico, quello che le consentiva di coniugare i risultati sportivi con la gestione economica. Come racconta la Gazzetta dello Sport, il bilancio non è perfetto.

Bilancio Juventus in rosso, le cifre

L’ultimo bilancio, al 30 giugno 2022, ha registrato una perdita di 239 milioni; nelle ultime tre stagioni è stato accumulato un deficit di 559 milioni. Gli azionisti sono intervenuti con una doppia ricapitalizzazione da 700 milioni, tra il 2019 e il 2021, e il numero uno della controllante Exor, John Elkann, ha escluso un ulteriore aumento di capitale. Evitarlo, però, non sarà così semplice.

john-elkann
john-elkann
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli