Caso Pogba, pagato davvero uno stregone! I dettagli

Emergono dettagli in merito al caso della tentata estorsione a cui sarebbe stato sottoposto Paul Pogba. A rivelarli è Franceinfo, riportato dalla Gazzetta dello Sport.

Caso Pogba, chiamato uno stregone

Anche Yeo Moriba, la madre del calciatore, sarebbe stata minacciata a luglio nella sua casa. Da chi Dda persone che affermavano di aver protetto suo figlio “da chi gli voleva male”, chiedendo 13 milioni di euro alla famiglia del calciatore.

Emerge un secondo interrogatorio cui sarebbe stato sottoposto Pogba dalla giustizia francese in agosto. il calciatore avrebbe affermato di aver pagato uno stregone ma non per fare un malocchio a Kylian Mbappé bensì per fare avere dei soldi a un’associazione umanitaria che si occupa dei bambini dell’Africa, aggiungendo di poter provare quanto afferma.

pogba-auto
pogba-auto
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli