Home Juventus Espulsione Bentancur, ecco il vero motivo

Espulsione Bentancur, ecco il vero motivo

Al minuto 55 di Juventus-Inter l’arbitro Calvarese ha preso una decisione incomprensibile sin dall’inizio un po’ a tutti.
Lukaku ha portato palla per alcuni metri nella trequarti juventina sin quando incontro Bentancur: fianco a fianco, i due entrano in un normale contatto di gioco.

Espulsione Bentancur


Il pallone finisce tra i piedi dei calciatori juventini e solo dopo diversi secondi l’arbitro fischia la punizione in favore dell’Inter.
In tanti si sono chiesti che fallo fosse stato fischiato per un normale contatto di spalla di Bentancur.
A quel punto è comparso un cartellino giallo e poi il rosso che ha lasciato tutti increduli.
Pirlo è andato a protestare dal quarto uomo. In tanti hanno pensato che forse Bentancur avesse detto qualcosa di pesante all’arbitro per meritare il giallo.
Invece secondo Sky Calvarese ha estratto il secondo giallo perchè a suo avviso il centrocampista ha fermato con un fallo una azione pericolosa: “Ti devo ammonire perchè va dritto verso la porta”
Secondo l’arbitro Lukaku era diretto verso la porta creando i presupposti per una azione pericolosa.
In realtà davanti all’attaccante interista c’era un muro di difensori schierati, sarebbe stato costretto a perdere palla.
Forse sarebbe stato più giustificato il cartellino per una protesta accesa perchè quella azione tutto era tranne che pericolosa.

Juventus-Inter, espulsione Bentancur | Il gesto di Calvarese
espulso bentancur

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.