Ko Pogba, il dott. Zanon: “Torna al top? Difficile dirlo”

Il Dottor Giacomo Zanon, responsabile sport medicine del gruppo Habilita, parla alla Gazzetta dello Sport del centrocampista della Juventus Paul Pogba.

Intervista ko Pogba

Allegri ha detto che rivedremo Pogba a gennaio, almeno con la Juve. E il Mondiale?

«È a rischio. Una meniscectomia richiede dai 45 ai 60 giorni solo per tornare a correre, figuriamoci per giocare. E Pogba non è esattamente un brevilineo, il suo recupero potrebbe richiedere anche tempi più lunghi».

La Juve lo aspetta nel 2023, quindi. Potrà essere già al top?

«Difficile dirlo, perché va verificato anche l’adattamento del ginocchio a stare senza quel pezzo di menisco. Bisogna stare attenti, possono anche emergere condrolisi fastidiose…».

pogba-tornato
pogba-tornato
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli