Elkann: “Miretti, Fagioli e Gatti? Hanno un maestro d’esperienza”

John Elkann, presidente del gruppo Stellantis e della Ferrari, ad della Exor che controlla la Juventus, parla in un’intervista alla Gazzetta dello Sport.

Elkann sulla Juventus

La squadra ha puntato su alcuni campioni per vincere subito ma anche sui giovani.

«Si chiama coerenza. Tutti i cicli nascono da una squadra che ha forte identità di talenti italiani da valorizzare accanto a fuoriclasse già affermati. Miretti, Fagioli e Gatti, ad esempio, possono crescere vicino a un maestro d’esperienza come Di Maria che darà un grande contributo al gruppo. È una strada che la Juve ha sempre seguito per riaprire dei cicli».

miretti-juve-2022
miretti-juve-2022
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli