Mutti: “Juve? Allegri capro espiatorio del brutto mercato”

A “1 Football Club”, programma radiofonico su 1 Station Radio, è intervenuto Bortolo Mutti, ex allenatore di Napoli e Messina, parlando della Juventus di Allegri.

Intervista Mutti

La Juve non sembra aver trovato una propria identità in questo avvio di stagione… “I bianconeri hanno effettuato un mercato non adeguato al livello del club. Sono arrivati dei rinforzi sbagliati e sono andati via calciatori chiave come De Ligt. Il recupero di Chiesa è problematico e Chiellini ha ormai salutato il club. Allegri è il capo espiatorio, ma le responsabilità vanno condivise anche con la dirigenza per la campagna acquisti effettuata”

allegri-conferenza-bergamo
allegri-conferenza-bergamo
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli