Ravanelli: “Juve nevrotica a partire da Vlahovic, vi spiego”

Fabrizio Ravanelli, ex attaccante della Juventus, parla a Tuttosport del momento del club bianconero.

Intervista Ravanelli

«La Juventus ha fatto un punto nelle ultime quattro gare, la vediamo in confusione, impaurita, nevrotica. A cominciare da Vlahovic: l’attaccante deve avere la consapevolezza che la società ha fatto un grande investimento su di lui e che i tifosi sono al suo fianco. Deve scrollarsi ogni paura, lavorare senza ansie, ma con serenità. Nessuno mette in discussione le sue qualità, però deve rimanere tranquillo perché il nervosismo lo porta a non riuscire a esprimere il suo potenziale, a non dare il 100 per cento, a sentirsi in colpa perché il club si aspetta tanto da lui»

vlahovic-intervista
vlahovic-intervista
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli