“Ho in mente solo la Juve”. Vlahovic fa sognare i tifosi

Il punto fermo dell’attacco bianconero resta ancora Dusan Vlahovic. Il centravanti serbo continua a lanciare messaggi d’amore alla Juve in una intervista al Telegraph.

Intervista Vlahovic

Sulla Juventus – «Forse il mio agente sapeva dell’offerta dell’Arsenal, ma non ne ho mai parlato con nessuno. Avevo solo un club in mente perché la Juventus è la Juventus. Non c’è altro da dire. E ora mi sento onorato di indossare questa maglia. È incredibile ogni volta che lo indosso. Mi identifico decisamente con il suo dna. Quando vieni qui non ti arrendi mai, combatti tutto il tempo, fai i sacrifici. Questo era quello che stavo cercando». 

Sul paragone con Ibrahimovic – «Confrontare giocatori con grandi campioni che hanno segnato 400-500 gol in carriera, che hanno vinto 20 o 30 titoli, è un po’ ingiusto. Non mi infastidisce ma è anche vero che quando si fanno quei tipi di paragone, poi le aspettative sono esaltate e se sbagli vieni criticato. Tutti abbiamo il diritto di sbagliare, siamo umani. Voglio avere la mia carriera. Non mi sento ancora un grande giocatore ma sto lavorando per diventarlo». 

vlahovic-gol-juve-verona
vlahovic-gol-juve-verona
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli