La Juve potrà giocare la Champions senza penalità, la decisione UEFA

I club italiani che non hanno rispettato le “vecchie” norme del Fair Play Finanziario sottoscriveranno un accordo transattivo con l’Uefa per sanare la situazione. Ne parla il Corriere dello Sport.

Juve in Champions League senza limiti

Nell’immediato non avranno sanzioni sportive come il blocco del mercato o la limitazione della lista per le coppe europee 2022-23. Poi ci saranno controlli ai quali saranno sottoposti dall’estate 2023 in poi (fino al 2025). Se non dimostreranno di essersi adeguati al settlement agreement firmato, scatteranno sanzioni sportive ed economiche commisurate con le violazioni commesse. Inter, Juventus e Roma tra le italiane hanno le posizioni giudicate più “pesanti” dalla Uefa. Potranno disputare la Champions e l’Europa League partendo dalla stessa posizione di competitività degli avversari e non con una rosa ridotta. 

agnelli-perez
agnelli-perez
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli