Juventus, le prime parole di Scanavino da dirigente

Maurizio Scanavino, nominato dal cda amministratore delegato della Juventus, di cui era già direttore generale, in un breve incontro con la stampa ha rilasciato alcune dichiarazioni.

Juventus, parla Scanavino

“Ci concentreremo per allargare il pubblico degli affezionati della Juventus, per aggiungere al nostro enorme pubblico classico, target giovani e internazionali. Gli obiettivi e le ambizioni sportive non cambiano, così come non cambiano quelli aziendali. Anche questo è parte della storia della Juventus che è sempre riuscita a coniugare successi sul campo, equilibrio finanziario e grande progettualità commerciale. E’ quello che ci proponiamo di fare anche per il futuro. Garantirò il massimo impegno per la Juventus e metterò a disposizione l’esperienza che ho maturato anche in altre società. In questi due mesi intensi da direttore generale ho trovato persone motivate, molto capaci, che lavorano con grande passione, con i progetti già avviati con una prospettiva più lunga”

Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli