La Juventus ha commesso errori fatali col PSG, il motivo

Non c’è diga Juventus che possa arginare la magia PSG. Quella di Allegri si è mostrata solida, ma due piccole crepe e due lampi di genio di Neymar e Verratti, sfruttati da Mbappé, hanno proiettato oltre il Psg. Ne parla Tuttosport.

L’errore fatale della Juventus

Il tecnico aveva scelto il 3-5-2 per avere superiorità numerica nella zona centrale sui due mediani e il tridente offensivo della squadra di Galtier. La soluzione ha spesso funzionato, ma non appena i bianconeri hanno concesso un minimo sono stati puniti. Sulla prima rete è stato Paredes a seguire con leggero ritardo Neymar. Sulla seconda Danilo si è mosso verso l’esterno e Verratti ne ha approfittato per tagliare palla al piede verso il centro, dando il là all’azione del raddoppio parigino. Errori che si sono rivelati fatali.

Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli