“La Juve ha il suo Tomori”, Tardelli fa sognare i tifosi

Lo storico ex centrocampista della Juventus Marco Tardelli fa sognare i tifosi bianconeri in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport.

Tardelli ed il paragone su Tomori

Nell’intervista Tardelli analizza il momento attuale della Juventus, tra l’addio di Dybala e l’arrivo di un ipotetico Tomori, con un paragone con il difensore del Milan.

Lei avrebbe lasciato andare Dybala?

«Sono scelte. Forse ha chiesto cifre che la Juve non poteva sostenere. Per essere sinceri, è da tanto che non fa cose brillantissime, come tutti i suoi ex compagni. Però non m’è piaciuto il modo in cui si sono lasciati. Nel calcio di oggi comandano i soldi, succede, ma ci voleva più chiarezza. E lui non poteva restare più alla Juve: non ho sentito Allegri chiedere che restasse…».

La Juve sta andando in direzione opposta.

«Ha preso Gatti. Non lo conosco, ma ne dicono un gran bene. Magari sarà il suo Tomori».

tardelli-rai
tardelli-rai
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli