Repubblica contesta: Allegri contento di tutto ma imbestialito

Allegri è contento di tutto, di risultato e prestazione («Ai ragazzi non rimprovero niente»), però è imbestialito perché i suoi non hanno sfruttato una delle due occasioni da gol costruite nel corso di 98’ stremanti minuti di calcio scadente. Ne parla Repubblica.

Allegri imbestialito

È adeguata la produzione di due palle-gol a partita, è inadeguato concretizzarne una sola, quella con cui Milik aveva sbloccato il risultato deviando di pancia un tiro sbagliato di Kostic. C’è dunque poco da aggiungere, se quello che conta è il risultato («Sono contento»), tant’è che la Juve ha passato gli ultimi minuti a perdere tempo e l’allenatore (partito in giacca e arrivato con la camicia fuori dai pantaloni) ad agitarsi, con la squadra in trincea come se davanti avesse Haaland e Mbappé e non una formazione che non segnava da quattro partite e mezza.

Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli