Tacconi che felicità! L’ex Juve lascia l’ospedale

L’ex portiere della Juventus Stefano Tacconi lascia l’ospedale di Alessandria dove era ricoverato dallo scorso 23 aprile a seguito di un’emorragia cerebrale e dove è stato rioperato il 6 giugno.

Tacconi, parla il medico

«Dall’esito della Tac la condizione di Stefano è stabile, è stato trasferito al Presidio Riabilitativo Borsalino dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria. Qui potrà iniziare il suo percorso di riabilitazione». Parla così Andrea Barbanera, direttore di Neurochirurgia, parlando delle condizioni dell’ex portiere di Juve e Nazionale. Le sue parole sono riportate dalla Gazzetta.

Tacconi, 65 anni, «ha già riacquisito una buona vigilanza, i presupporti per un progressivo miglioramento ci sono», spiega Barbanera. Il medico continua: «Dovrà eseguire controlli radiologici, ma dopo l’ultimo intervento non ha problemi in sospeso».

tacconi-figlio
tacconi-figlio
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli