Zazzaroni svela un segreto su un centrocampista Juve

Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, analizza sul quotidiano Juve-Spezia e svela un retroscena sul centrocampista Fabio Miretti.

Retroscena su Miretti

Zazzaroni scrive:

“La partita ha avuto una storia sorprendente: la squadra di Gotti ha giocato meglio della Juve, mi è piaciuto solo Fabio Miretti. Nei giorni scorsi ho avuto il piacere di incontrare Michele Cavalli, da tempo nello staff di De Zerbi e che in passato ha lavorato nei settori giovani di Milan e Juve. Ha speso parole bellissime per il centrocampista di Pinerolo (oltre che per Raspadori, suo pupillo al Sassuolo).

«È calciatore pronto» mi ha detto «maturo, di grande personalità». Mi aveva impressionato nel primo tempo con la Roma: non ha sbagliato un pallone, né una posizione o un movimento. Rivisto ieri, mi sento di poter dire che Allegri ha fatto bene a dargli fiducia. Peccato che l’arrivo di Paredes e il rientro di Pogba gli toglieranno lo spazio di crescita che meriterebbe. 

miretti-juve
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli