mertens-allan-napoli
mertens-allan-napoli

Allan e Mertens alla Juve – Di questi periodi il calciomercato e la Serie A si intrecciano e vanno di pari passo. Da un lato il campionato che va avanti e di giornata in giornata decreta sempre più i propri verdetti. Dall’altro il calciomercato che va avanti spedito e produce trattative, rumors e trasferimenti di mercato.

Per la Juve il tutto sta andando a gonfie vele, visto che tra campionato e calciomercato Paratici e soci non hanno di che lamentarsi. Per il Napoli invece, si tratta di un periodo davvero nero. Non solo la sconfitta, ad affondare ancora di più il Napoli spunta un retroscena relativo al ko contro la Fiorentina. Il protagonista è il brasiliano Allan, che nelle ultime settimane era entrato in orbita Juve come idea in caso di partenza di un centrocampista.

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, il brasiliano aveva infatti reagito male alla sostituzione e dopo avere lasciato di corsa il campo si era dileguato perfino dal San Paolo, salvo poi essere richiamato per andare in ritiro con i compagni. Il tutto poi va ad aggiungersi a quanto accaduto nelle ultimissime ore, con Gattuso che non ha convocato il giocatore brasiliano. In molti affermano che si tratti di una scelta punitiva, atta a sottolineare come il gesto di Allan non sia stato gradito da staff e compagni.

Allan e Mertens alla Juve, la verità

Il Napoli è nel caos totale, e la Juve prova ad approfittarne cercando di strappargli i giocatori con più qualità. Nelle ultime settimane è nata un’idea Dries Mertens per il prossimo anno: l’attaccante è in scadenza di contratto ed è libero di trattare con altri club.

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, il club ha perso le tracce del belga dopo avergli dato il permesso di curarsi in patria dall’infortunio. Il rientro continua a slittare, il Napoli pensa a un nuovo arrivo per sostituirlo già in questo mercato e la Juve riflette per giugno.

mertens-allan-napoli
mertens-allan-napoli