bernardeschi-biondo-juve
bernardeschi-biondo-juve

Bernardeschi addio Juve – Sono ore decisive, in casa Juventus, per riuscire a definire nel minor tempo possibile gli ultimi affari di calciomercato per questa sessione di mercato di riparazione. Il tempo stringe, con il gong che scatterà esattamente venerdì 31 gennaio alle ore 20 nelle sale dell’Hotel Sheraton di Milano.

Questo calciomercato della Juventus ha vissuto soprattutto di partenze, con un solo acquisto vero e proprio (Kulusevski dall’Atalanta) che andrà a rinforzare la rosa per il futuro.

Dopo Mandzukic, Perin e Han, potrebbe esserci un’altra cessione last minute per i bianconeri di Paratici. Si tratta di Emre Can, destinato a trasferirsi al Borussia Dortmund entro fine sessione di mercato.

Bernardeschi addio Juve, svelata la volontà del giocatore

C’è un altro giocatore però che in queste settimane è stato inserito in svariate trattative possibili con la Juve, tra scambi e cessioni a titolo definitivo. Si tratta di Federico Bernardeschi.

L’ex Fiorentina in un primo momento era stato inserito in uno scambio col Barcellona per portare a Torino Ivan Rakitic, scambio poi saltato per il mancato accordo sul conguaglio economico tra i club. In seconda battuta c’è stata l’idea di scambio con Paquetà del Milan, anche questa scartata perché il brasiliano ha in testa solo il PSG.

Inoltre Bernardeschi, come riportano a Sky Sport nel corso del programma Calciomercato – L’Originale, ha rivelato alla Juventus le sue volontà per quanto riguarda il suo futuro. L’ esterno ex Fiorentina non ha intenzione di lasciare la Juventus in questa sessione di mercato.

Anche per questo sarebbe naufragata l’idea di Juve e Milan di scambiare l’esterno toscano con il brasiliano Paquetà, in uscita dal Milan. Un’altra settimana e sapremo se l’intenzione di Federico è definitiva. E decisiva, specialmente ai fini del mercato Juve dove al momento sembra che Emre Can possa dire certamente addio più facilmente.

bernardeschi-paquetà