Juve-Ronaldo, avanti insieme. Lo ha ribadito lui stesso a Dubai, lo ha confermato il suo procuratore Mendes. Paratici ci contava, e ora studia il rinnovo. La scadenza del portoghese, al momento, è fissata al 30 giugno 2022: tempi distanti, ma la Juve non vuole farsi trovare impreparata. 

Secondo il Corriere dello Sportqualora nei prossimi mesi arrivassero prestazioni super di CR7 e la tanta agoniata Champions, il prolungamento sarebbe inevitabile. Anche perchè Cristiano vuole restare in un club di alto livello, desideroso di riagganciare Messi per numero di Palloni d’Oro e di continuare a fare incetta di titoli. 

fonte: calciomercato.com