de-sciglio-juve
de-sciglio-juve

Colpo di scena nella trattativa tra Juve e PSG per lo scambio tra Mattia De Sciglio e Layvin Kurzawa. L’operazione, che sembrava vicina alla conclusione, si è infatti bloccata e rischia di saltare. Fino a ieri la Juve aveva raggiunto un accordo con Kurzawa e il PSG con De Sciglio, mancava solo un’intesa tra i due club sulla valutazione dei giocatori. Oggi la clamorosa svolta.

SCELTA TECNICA – Secondo quanto appreso da IlBianconero.com alla base di questo stop ci sono diversi fattori. In primis una scelta tecnica della società bianconera che, dopo la sconfitta di Napoli, confrontandosi anche con Sarri, ha rivalutato l’utilità di De Sciglio in rosa.

Le ultime prove di Cuadrado da terzino non hanno convinto appieno, e l’ex Milan è l’alternativa ideale in quanto possiede caratteristiche diverse, più difensive, rispetto al colombiano e a Danilo. Inoltre la sua duttilità è preziosa, in quanto è in grado di giocare indifferentemente su entrambe le fasce.

NODO COMMISSIONI – Un altro nodo è legato alle commissioni da distribuire agli agenti di Kurzawa. Il laterale francese va in scadenza di contratto a giugno 2020 con il PSG, dunque tra pochi mesi potrebbe scegliere liberamente la propria prossima squadra. Per questo, per convincerlo, servirebbero laute commissioni per l’entourage, cifre che la Juve non è affatto contenta di sborsare.

fonte: ilbianconero.com