gosens-atalanta
gosens-atalanta

Mercato Juve – Da una parte il campo, dall’altra il mercato. Ancora non iniziato ufficialmente – il via sarà il 1° settembre – ma già in movimento, come ha dimostrato l’ufficialità dello scambio Arthur-Pjanic col Barcellona e altre operazioni minori concluse dalla Juventus. Gli obiettivi principali di Paratici in vista della prossima stagione sono uno o due terzini, un regista e un attaccante che possa completare il tridente con Dybala e Ronaldo. 

Con l’Atalanta, avversaria di stasera per la 31a giornata di campionato, c’è sempre stato un ottimo rapporto e sono tanti i giocatori passati da una parte all’altra (Pippo Inzaghi uno dei più importanti: nel 1997 lasciò Bergamo da capocannoniere della Serie A passando alla Juve per 20 miliardi; Dejan Kulusevski l’ultimo della lista. Vediamo allora chi sono i prossimi giocatori che potrebbero trattare Juve e Atalanta dopo la partita di oggi.

Mercato Juve

Simone Muratore – E’ l’ultima operazione messa in piedi da Juve e Atalanta: il centrocampista dell’Under 23 si è trasferito in nerazzurro per 7 milioni

Mattia Perin – Tornerà dal prestito al Genoa ma per lui non c’è spazio in bianconero. Il portiere ha già lavorato con Gasperini al Genoa, l’idea Atalanta può diventare concreta se i nerazzurri dovessero cedere Gollini di fronte a un’offerta importante

Robin Gosens – Negli ultimi giorni in casa Juve è nata quest’idea: i bianconeri hanno bisogno di rifarsi le fasce e l’esterno dell’Atalanta potrebbe rappresentare un obiettivo concreto come vice Alex Sandro, o anche al posto del brasiliano se dovesse partire. L’unica incognita, che la dirigenza sta valutando insieme allo staff, è legata al ruolo: nell’Atalanta gioca esterno di sinistra in un centrocampo a cinque, alla Juve sarebbe il quarto di difesa

Luca Pellegrini – A fine stagione rientrerà dal prestito al Cagliari e la Juventus sta valutando se tenerlo come vice Ale Sandro. In caso contrario, l’Atalanta può essere un’opzione valida se i nerazzurri dovessero perdere uno tra Gosens, Hateboer o Castagne sulle fasce. La formula? I bianconeri vogliono mantenere il controllo del cartellino del ragazzo, ma l’agente del giocatore Mino Raiola non vuole un altro prestito: o rimane, o va via a titolo definitivo

Duvan Zapata – Tra i nomi presenti nella lista di Paratici alla voce ‘attaccante del futuro’ c’è anche quello di Duvan Zapata. Il colombiano ha segnato 15 gol con l’Atalanta e con Sarri ha già lavorato a Napoli. All’epoca era un diamante grezzo, oggi brilla di luce propria e per prenderlo serviranno più di 50 milioni. La Juve ci pensa

Cristian Romero – Compagno di Perin nel Genoa, anche lui rientrerà a Torino alla fine della stagione. Poco spazio (al momento sarebbe il sesto centrale) e un futuro già scritto lontano dalla Juve. Il prestito all’Atalanta è una delle ipotesi, tra le quali c’è anche quella di inserirlo come contropartita in qualche scambio

Dejan Kulusevski – E’ arrivato alla Juve per per 35 miloni più 9 di bonus lasciandolo in prestito a Parma fino a fine stagione. Dal prossimo anno sarà a disposizione di Maurizio Sarri

gosens-atalanta
gosens-atalanta

fonte: ilbianconero.com