Emre Can Juve 2020
Emre Can Juve 2020

Emre Can addio. Una settimana ancora, anzi, meno. Ecco quanto manca alla chiusura del mercato, prevista per venerdì alle 20.00. Una deadline che la Juventus sfrutterà certo per sistemare lo scambio De Sciglio-Kurzawa con il Psg, ma anche per guardarsi intorno ad altre eventuali uscite.

Su tutti i nomi, quello che balla a ritmo più scatenato, è senz’altro Emre Can. Il centrocampista tedesco ha appeal, per tutti, ma non per Sarri che in questi primi sei mesi lo ha schierato con il contagocce. Così, la lista delle pretendenti resta folta, anche se una sembra essersi tirata indietro. 

Come ha rilanciato la Bild prima, e come abbiamo avuto modo di confermare a IlBianconero.com, il Bayern Monaco ha fatto sapere che non tenterà di comprare Emre Can. Così, con una in meno, restano comunque tante le squadre che lo seguono. 

Su tutte, il Borussia Dortmund, ma anche il Tottenham ed il Manchester United, che vorrebbero riportare il tedesco in Premier dopo l’esperienza al Liverpool.

Inoltre, c’è anche l’Everton di Carlo Ancelotti, che da inizio mercato segue con attenzione gli sviluppi sul centrocampista. Resta il fattore prezzo, ovvero, quello che la Juve vorrebbe per privarsene. 

Sono 30 milioni di euro, ecco quanto Paratici si aspetta per lasciar partire uno che, a detta sua, è “uno dei migliori centrocampisti d’Europa”.

Juventus News

emre-can-panchina-juve-solo
emre-can-panchina-juve-solo

fonte: ilbianconero.com