emerson-palmieri-italia
emerson-palmieri-italia

Quel che è certo, al momento, è che Emerson Palmieri non rientra nei piani di Frank Lampard. Il terzino sinistro quest’anno ha saltato 6 partite per infortunio tra settembre e ottobre, ma per il resto è stato scelto solo 13 volte nell’11 di partenza, dividendosi le presenze con Marcos Alonso, l’ultima delle quali il 21 gennaio nel 2-2 contro l’Arsenal.

Da allora è cresciuta la valutazione nelle gerarchie di Reece James, che in pratica è diventato titolare dal mese di febbraio, saltando solo le ultime due gare, quella di FA Cup contro il Liverpool e di Premier League contro l’Everton.

James, naturalmente, gioca a destra, ma questo ha significato maggiore concorrenza a sinistra, dove a volte è stato dirottato anche Azpilicueta.

Emerson sa benissimo che da qui a Euro 2021 avrà la necessità di mettersi in mostra per convincere Roberto Mancini a convocarlo e l’interesse di Juventus ed Inter naturalmente fa più che piacere, cosí come grande piacere fa l’apprezzamento che unisce per una volta sia Maurizio Sarri che Antonio Conte.

Ecco perchè il suo ritorno in Italia può già considerarsi scontato, anche se sul come rimangono tantissimi punti di domanda.

emerson-palmier-isolo
emerson-palmier-isolo


fonte: corrieredellosport.it