chiesa-comunicato-juve
chiesa-comunicato-juve

Il ds della Fiorentina Daniele Pradè ha commentato in conferenza stampa la cessione di Federico Chiesa alla Juventus: “Partiamo dalla questione della fascia da capitano, è stato un errore, abbiamo sbagliato. Poi credo che sia un’operazione intelligente, sia a livello economico che sportivo. 

L’amore non era corrisposto, e per noi è stata un’operazione ottima, anche a livello di collettività. Siamo arrivati a chiudere all’ultimo perché c’erano tante cose da sistemare, gli abbiamo allungato il contratto per tre anni alle cifre che volevamo noi e per trovare la giusta formula di pagamento.

Sono contento che ci siamo tolti questo peso, Commisso l’avrebbe tenuto ma non c’erano i presupposti, e probabilmente il presidente si aspettava di più da parte di Federico. Soprattutto per Enrico non siamo mai stati un’opzione per il suo futuro”.

chiesa-comunicato-juve
chiesa-comunicato-juve

fonte: ilbianconero.com