raul-jimenez-wolverhampton
raul-jimenez-wolverhampton

Aspettando annuncio ed ufficialità dell’operazione Arthur-Pjanic, in casa Juve si continua ad aggredire il mercato. Meglio, attaccare. Nel senso che si bada con attenzione ed energie alla ricerca del prossimo numero nove bianconero.

il nuovo bomber Juve

La cessione di Gonzalo Higuain (per lo più in America, per lo più in Argentina) è data pressoché per scontata. Scontata anche in termini economici, si intende, visto il contratto che andrà in scadenza e l’alto ingaggio che percepisce il giocatore.

Al suo posto arriverà un altro elemento più giovane e con caratteristiche che – almeno in teoria – possano sposarsi meglio con quelle di Cristiano Ronaldo.

Altresì, un elemento che sia in grado di garantire una media gol più alta di quella del Pipita in questa stagione: 8 marcature in 34 partite. Irriconoscibile rispetto al giocatore implacabile del 2016- 17 o degli anni al Napoli.

A proposito di Napoli. Milik è il primo della lista di Paratici: occorre tuttavia incastrare i tasselli con il club partenopeo che sta gradualmente entrando nell’ordine di idee di dover cedere il giocatore (mica tanto smanioso all’ipotesi di rinnovare il contratto) epperò non vuole fare sconti. Si parla di contropartite tecniche quali Romero e Bernardeschi.

Tra i giocatori nel mirino spicca anche Raúl Jiménez, del Woverhampton: anche in questo caso la chiave potrebbero essere le contropartite tecniche (occhio a Rugani, già richiesto in estate). Da registrare, però, pure le voci e indiscrezioni circa il francese dell’Arsenal, Pierre-Emerick Aubameyang.

aubameyang-juve-calciomercato
aubameyang-juve-calciomercato

fonte: tuttosport.com