pogba-dybala
pogba-dybala

Probabilmente, non si arriverà a questo. Ma Paul Pogba, fondamentalmente, potrebbe anche farlo. L’Equipe racconta, infatti, che il centrocampista francese può rescindere unilateralmente il suo contratto con lo United. La legislazione della FIFA lo permette. Come raccontato anche da AS, Paul ha ormai deciso di andar via dai Red Devils, e avrebbe posto come priorità assoluta il Santiago Bernabeu e la storia del Real. 

ARTICOLO 17 – Ma come potrebbe, Pogba, svincolarsi da un contratto così ricco come quello in essere? Ancora una volta, in soccorso arriva l’articolo 17: le conseguenze della rottura dei contratti senza giusta causa. Come spiegano i francesi, il francese potrebbe sfruttare il ‘periodo protetto’.

Per lo statuto, i primi tre anni di contratto prima del compimento dei 27 anni. Pogba potrebbe dunque rescindere pagando un indennizzo calcolato secondo una serie di parametri (come gli anni di contratto rimanenti, la stima che ne fa il club proprietario) anche se per l’Equipe al momento non ha ancora preso in considerazione quest’ipotesi. In ogni caso, il Madrid non è mai stato così vicino.

pogba-manchester-united
pogba-manchester-united

fonte: ilbianconero.com