de-laurentiis-sarri-agnelli
de-laurentiis-sarri-agnelli

Mercato Juve – Edin Dzeko e la Roma sono d’accordo a chiudere con la Juventus, ma l’operazione ancora non può andare in porto a causa di Aurelio De Laurentiis.

Questo, in sintesi, lo scenario descritto da Calciomercato.com, che spiega come l’operazione tra Paratici e Fienga sia stata definita nei dettagli: 12 milioni di euro nelle casse romaniste e 7,5 milioni annui per due stagioni nel conto in banca del bosniaco. Tuttavia, da Napoli giunge uno stallo che blocca quest’operazione.

Mercato Juve, ecco cosa sta succedendo con De Laurentiis

LA CRESTA SUL PREZZO – Per lasciar partire Dzeko, la Roma vuole essere sicura del contemporaneo arrivo di Arkadiusz Milik. Sembrava ormai cosa fatta lo scambio Under-Riccardi per il polacco, tuttavia Aurelio De Laurentiis ha deciso che non gli bastano le due contropartite giallorosse: vuole anche 10 milioni. 

Più o meno quello che la Roma andrebbe a incassare dalla Juve per Dzeko. La Juventus quindi è spettatrice della trattativa tra Napoli e la capitale: solo quando e se si risolverà l’operazione Milik, potrà scattare in automatico l’affare Dzeko.

milik-gol-napoli-juve-coppa-italia
milik-gol-napoli-juve-coppa-italia

fonte: ilbianconero.com