Mario Mandzukic Juve 2020
Mario Mandzukic in campo con la Juve 2020

Mario Mandzukic ha significato molto per la Juventus. Innanzitutto si parla di un campione che, prima di arrivare in bianconero nel 2015, aveva già vinto tutto ciò che si può vincere a livello di club. Nei 5 anni a Torino la fame non gli è mancata, come sempre dimostrato sul campo. La sua cattiveria agonistica e la sua disponibilità al sacrificio l’hanno reso un idolo della tifoseria juventina, felice di poter contare su un giocatore che avrebbe lottato fino alla fine per i colori della maglia.

Del Piero chiama Mandzukic

E così è stato, quando poi, al culmine di alcune strategie societarie, il matrimonio tra Mandzukic e la Juve si è interrotto, per sbarcare a gennaio in Qatar all’Al Duhail. Il nome dell’ex Atletico Madrid e Bayern Monaco è ritornato di moda grazie alle parole di Alex Del Piero a Sky Sport“Mandzukic? L’avrei tenuto tutta la vita. Per quello che ha fatto, per come lo fa. La Juventus oggi non ha un giocatore così”. 

Alessandro Del Piero, le 10 cose che non sapevi

SOCIAL SPACCATI – L’opinione è stata condivisa dalla maggior parte dei tifosi bianconeri, ma non da tutti. Una fazione la pensa esattamente come l’ex capitano e leggenda della Juve, la presenza di Mandzukic sarebbe stata fondamentale in un momento come questo di scarsa inventiva sotto porta. L’altra sponda la pensa al contrario, ha condannato le parole di Del Piero sostenendo che il croato era ormai giunto agli sgoccioli della sua carriera, evocando l’unico gol segnato nella sua esperienza in Qatar. Come sempre, il popolo di Twitter si divide, anche per un guerriero come Mandzukic.

NUOVA SQUADRA PER MANDZUKIC

mandzukic3

fonte: ilbianconero.com