paratici-occhiali-da-sole
paratici-occhiali-da-sole

Paratici annuncio DybalaFabio Paratici, amministratore delegato della Juventus, parla a Dazn prima di VeronaJuve: “La Juve di Sarri è già ben delineata, ha fatto grandi partite in questa stagione, alcune un pochino meno buone ma come è fisiologicamente… giocando ogni tre giorni è difficile ripetere gli stessi standard”.

“Affrontiamo la prima di questo ciclo, non guardiamo alle 11 partite che abbiamo nei prossimi 45 giorni, non lo sappiamo nemmeno. Pensiamo una partita per volta, la prima è questa. Rinnovo Dybala? E’ un giocatore fondamentale, il numero 10 della Juve, sappiamo il valore che ha e cosa rappresenta per noi, sicuramente nei prossimi mesi parleremo con lui, abbiamo già abbozzato qualche parola prima di gennaio aggiornandoci ai prossimi mesi”.

Paratici annuncio Dybala, le parole dell’AD della Juve

“Detto questo la Juve ha abbondanza in tutti i reparti non solo in attacco. Il mister sta gestendo benissimo la rosa, iniziamo da oggi, pensiamo ad oggi e affrontiamo tutte le partite con grande fiducia”.

Queste le formazioni che sono scese in campo questa sera allo stadio Bentegodi:

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Borini. All.: Juric.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Higuain, Ronaldo. All.: Sarri.

La gara nel primo tempo è stata segnata soprattutto dall’episodio che ha visto il Verona vedersi annullato il gol di Kumbulla dagli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Miguel Veloso.

paratici-intervista-sky
paratici-intervista-sky

fonte: ilbianconero.com