paratici-intervista-sky
paratici-intervista-sky

A pochi minuti dall’inizio di Juventus-Parma, Fabio Paratici ha detto: “Siamo vicini alla famiglia Anastasi – ha detto a Sky Sport – che non è stato solo un giocatore della Juventus ma dell’Italia intera. Era un grande campione, un riferimento. Guardando Gigi Riva in tv insieme ai miei figli ho spiegato loro chi sono questi grandi campioni. La partita di oggi è importante come tutte le altre, siamo abituati a giocarne una alla volta con grande energia e concentrazione. Mancano ancora tante gare, ma siamo sulla strada giusta: abbiamo fatto una grande stagione fino a Natale e stiamo ricominciando ancora meglio. Speriamo di continuare così”.

INTER – “Il pareggio dell’Inter? Se avessero vinto noi avremmo comunque dovuto fare la miglior prestazione possibile e possibilmente vincere. Quindi allo stesso modo giocheremo anche dopo il pareggio dell’Inter. Viviamo questa stagione come abbiamo sempre vissuto gli ultimi 8 anni in cui abbiamo sempre vinto”. 

ASSE COL BARCELLONA – “Con loro stiamo parlando per quanto riguarda due ragazzi promettenti. Matheus Pereira è molto bravo, un giocatore tecnico che ha bisogno di un determinato calcio per esprimersi ai suoi livelli. Tra i loro giocatori abbiamo individuato un bomber all’italiana. Stiamo procedendo con questa operazione. Bernardeschi-Rakitic? E’ stata una cosa che è uscita in estate parlando di vari giocatori, ma non c’è stato nessun interesse concreto né da parte nostra né da parte loro”.

fonte: ilbianconero.com