pogba-addio-manchester-united
pogba-addio-manchester-united

Adesso la Juve si mette al lavoro. Perché il virus fermerà il calcio giocato, ma non i sogni. E non ha spezzato quello relativo a Paul Pogba Ole Gunnar Solskjaer: il Manchester eserciterà l’opzione in proprio favore per prolungare di un’altra stagione il contratto del francese, con scadenza fissata il 30 giugno 2022.

E la Juve? Il francese ci spera comunque, anche se quella bianconera non è l’unica opzione possibile. 

I CONTI – Ma vanno fatti i conti. Vanno fatti bene. Il Manchester United deve abbassare le pretese della scorsa estate, ferme a 150 milioni di euro. Ma 100 milioni, ugualmente, non basteranno. E l’ingaggio? Più vicino ai 20 che ai 10 milioni. Numeri importanti, ma che non spaventano la Juventus. A riportarlo è Calciomercato.com.

pogba-manchester-united
pogba-manchester-united