oriana-dybala-insieme
oriana-dybala-insieme

Tra i racconti particolarmente gustosi snocciolati da Paulo Dybala c’è quello legato al suo primo contatto con la Juventus. «Lo ricordo come se fosse ieri – ha raccontato ad “A casa con la Juve”:

«Ero a Palermo, si parlava molto delle squadre che potevano volermi. Ho ricevuto tante telefonate però io aspettavo a dire sì perché sapevo che prima o poi… Un giorno dopo pranzo mi chiamò il mio procuratore dicendomi che entro un’ora mi avrebbe chiamato il direttore sportivo della Juve per parlare.

Lì ho parlato per la prima volta con Fabio Paratici, lui mi ha detto che loro volevano fare tutto il possibile per portarmi alla Juve. Quando ho terminato la chiamata sono andato ad abbracciare mia mamma dicendole che volevo andare lì e non volevo nessun altro posto».

Correva l’anno 2015. In estate la Juventus avrebbe poi ufficializzato l’accordo con il Palermo: 32 milioni di euro per il cartellino, più eventuali altri 8 milioni legati al raggiungimento di obiettivi di squadra e personali (soldi poi versati fino all’ultimo euro, visti gli ottimi risultati raggiunti raggiunti).

Ai tempi alcuni ipotizzavano che quella cifra fosse spropositata, a posteriori si può invece sostenere senza ombra di dubbio che l’allora ad Beppe Marotta e Paratici avevano messo a segno un affare dei loro.

oriana-dybala-insieme
oriana-dybala-insieme

fonte: tuttosport.com