szczesny-intervista-juve
szczesny-intervista-juve

Wojciech Szczesny parla a Juventus Tv dopo il rinnovo di contratto: ‘Sensazioni bellissime, perché è una dimostrazione da parte del club della fiducia che hanno verso di me, sono molto contento, cerco di dare il mio meglio nei prossimi anni coi colori della Juve. 

ESORDIO – “Ricordo, non era una partita particolare, cerco sempre di affrontare le partite senza pressioni. Era un bel momento, sono passati quasi 3 anni cerco sempre di migliorare e fare il mio meglio. Quello in Champions? Quella è stata importante, si fece male Gigi qualche giorno prima, è stato un momento importante, la prima vera prova, è stato un momento importante, mi sono divertito molto”.

PARATA – “La miglior parata? Mi piace ricordare quelle delle partite in cui ho vinto. Quella contro il Milan all’Allianz Stadium a novembre e anche quello di Pasalic contro l’Atalanta ma quella preferita è quella su Allan contro il Napoli a inizio stagione. I rigori? In ogni partita ci sono momenti difficili, il rigore non lo vedo molto difficile”.

OBIETTIVI – “Vincere più titoli, sono qui fino al 2024 e voglio vincere tutto, è l’obiettivo di tutto il club e ogni giocatore, bisogna sudare e correre per arrivare a tutto”.

TIFOSI – “Voglio solo ringraziare tutti per quello che mi hanno dato e le sensazioni che ho quando sono allo Stadium, faccio la promessa di dare sempre il meglio per questo club”.

fonte: ilbianconero.com