bentancur-intervista-juve
bentancur-intervista-juve

Rodrigo Bentancur ha parlato alla vigilia della sfida del suo Uruguay contro l’Ecuador, valida per la qualificazione ai Mondiali del 2022. Il centrocampista della Juve ha dichiarato:

“È tutto molto strano, in Europa giochiamo senza pubblico. Ora siamo qui e dobbiamo cantare l’inno Nazionale senza i tifosi cambia moltissimo. Ci manca il fatto di non vedere i nostri cari, ma dobbiamo stare calmi, fare il nostro lavoro e difendere la squadra”.

“Questa è la cosa che vogliamo di più. Il viaggio in Ecuador è stato strano, ma dobbiamo abituarci perché per un po’ sarà così”.

bentancur-intervista-juve
bentancur-intervista-juve

fonte: ilbianconero.com