pirlo-conferenza-stampa-juve
pirlo-conferenza-stampa-juve

Conferenza Pirlo Juve Cagliari – Andrea Pirlo, in conferenza stampa, commenta Juve-Cagliari. Ecco le sue parole riportate da ilbianconero.com:

SODDISFATTO – “Sono rimasto soddisfatto per atteggiamento e voglia di vincere. Entrati con voglia importante, necessaria prestazione che dava continuità a Roma, soprattutto per i ragazzi era importante tornare a vincere e prendere consapevolezza del lavoro”.

VINCERE – “Era importante, dopo la sosta non è semplice. Tanti sono arrivati ieri, stanchi dai viaggi. Era importanti dare tanta intensità alla partita già dall’inizio. Quando inizi con questa voglia, difficilmente poi queste partite non le vinci”.

DE LIGT – “Sono stati molto bravi, De Ligt e Demiral, per lui la miglior partita a livello tecnico. De Ligt, ero curioso anch’io, vederlo scalpitare era entusiasmante, si meritava questa partita. L’ha fatta al migliore dei modi, perché è un campione”.  

Conferenza Pirlo Juve Cagliari, le parole a fine partita

BERNARDESCHI  – “Grande partita, se la meritava. Dalla nazionale con spirito diverso, deve concentrarsi sulle prestazioni, avere testa libera per mostrare le qualità. Si meritava una serata del genere, sono contento”. 

ARTHUR – “Doveva giocare, ne aveva bisogno. Veniva da un campionato diverso con un gioco diverso, è fondamentale per la nostra squadra”.

SQUADRA INTENSA – “Volevo vedere squadra intensa, dare velocità al gioco. A due tocchi ci siamo anche divertiti. Le soluzioni poi le troviamo perché abbiamo grande tecnica. Le soluzioni poi le troviamo”.

FIN DAL PRIMO GIORNO – “I giocatori stanno rientrando, trovando delle giocate importanti. Con squadre così chiuse è importante far girare la palla per trovare spiraglio giusto. Avevamo bisogno di intensità e riaggressione e l’abbiam fatto fin dal primo minuto”.

pirlo-conferenza-stampa-juve
pirlo-conferenza-stampa-juve