suarez-barcellona-gol-esultanza
suarez-barcellona-gol-esultanza

Dall’Uruguay insistono – Suarez vuole solo la Juve. A raccontarlo è il massimo quotidiano sportivo uruguaiano, Ovaciòn, che subito svela il motivo: Luis non si sente un giocatore finito, tutt’altro. Il suo obiettivo è avere una grande squadra anche per assicurarsi un futuro stabile in nazionale. 

Dall’Uruguay insistono

Come raccontano in Uruguay, infatti, c’è un po’ di preoccupazione per i destini sportivi di Suarez e Cavani, che resta ancora senza squadra. Manca appena un mese alle qualificazioni al Mondiale e nessuno dei due bomber ha di fatto un club. 

EFFETTO CRISTIANO – Scrive ancora Ovaciòn: “Suarez ha posto i bianconeri in cima alla sua lista di preferenze. Il campionato italiano sarebbe un’opzione ottima per Suarez. Ha già giocato in Inghilterra e Spagna, l’ha fatto ad alto livello e potrebbe continuare a farlo ovunque. Ciò che lo spingerebbe in Italia è il gioco molto tattico, e lui, con la sua potenza, è in grado di rompere qualsiasi schema difensivo”.

Poi gli assist, la capacità di servire i giocatori al suo fianco. Da Messi a Ronaldo, “la storia si può ripetere” anche se “nessuno conosce come giocherà Andrea Pirlo”. Al momento, stando comunque a ciò che risulta a IlBianconero.com, resta in vantaggio Edin Dzeko: le parti – Roma compresa – hanno già raggiunto un accordo di massima. Si attende la definizione di Milik ai giallorossi per completare il ‘triangolo delle punte’.

suarez-barcellona-gol-esultanza
suarez-barcellona-gol-esultanza

fonte: ilbianconero.com