de-ligt
de-ligt-panchina

De Ligt in panchina. Anche nella prima gara di questo 2020 Matthijs è rimasto in panchina, con Sarri che al suo posto ha scelto Merih Demiral. Dopo le tre saltate sul finire dello scorso anno una nuova esclusione, che fa discutere.

De Ligt in panchina

Tanti i dubbi, giustificati solo in parte dalle parole pronunciate da Sarri ieri in conferenza: ​“Ha avuto un periodo complicato tra infortunio alla spalla e problemi agli adduttori, ha avuto qualche problemino da gestire, in contemporanea c’era Demiral in buona fatica fisica e mentale, sembra in leggera crescita, domani andiamo a decidere”.

 Ancora una volta dunque in panchina e i tifosi, infatti, non hanno apprezzato questa scelta del tecnico e hanno esposto la propria furia sui social. 

Il ventenne difensore olandese è stato acquistato l’estate scorsa dall’Ajax: la Juventus ha investito su di lui circa 75 milioni di euro. Un esborso non da poco nemmeno per le floride casse bianconere.

In Champions League ha saltato le sfide con Bayer Leverkusen e Lokomotiv Mosca per una distorsione alla caviglia. Nelle ultime tre partite in campionato ha collezionato soltanto una presenza di soli quattordici minuti. Poi panchina contro Sampdoria e Cagliari in attesa del recupero completo.

fonte: ilbianconero.com

de ligt
de ligt