douglas-costa-milan
douglas-costa-milan

Douglas Costa out – In mattinata è arrivata la brutta notizia, inaspettata: nuovo infortunio per Douglas Costa, lesione di secondo grado all’adduttore della coscia destra.Campionato finito e Champions in forte dubbio (salterà di sicuro il Lione). 

Douglas Costa out

Il brasiliano a Udine era subentrato come (quasi) sempre a 30 minuti dalla fine, senza però dare segni di problemi. Douglas aveva invece un dolore, tramutatosi in infortunio: “Il giocatore sarà valutato tra 15 giorni”, si legge nel comunicato diffuso dalla società. Il brasiliano ha già saltato 17 partite per infortunio, oltre 80 giorni fuori. 

E adesso non giocherà di sicuro le ultime partite di campionato e il ritorno degli ottavi di Champions con il Lione, il 7 agosto. Ma è a forte rischio anche per il possibile prosieguo del cammino europeo.

1) Bernardeschi titolare, come spesso avvenuto nelle ultime settimane, con Dybala e Cristiano Ronaldo. L’ex Fiorentina potrebbe avere più responsabilità e un maggiore minutaggio, non avendo più Douglas pronto a sostituirlo in panchina.

2) Un’altra soluzione porta al ritorno di Cuadrado nel tridente offensivo. Il colombiano alto sulla destra, con Dybala (o Higuain) e Ronaldo. In questo caso Danilo guadagnerebbe una maglia da titolare in difesa, con Alex Sandro a sinistra.

3) Infine, una carta su cui Sarri punta molto: il ritorno di Gonzalo Higuain, al momento alle prese con un problema alla schiena. Il Pipita tornerà presto disponibile, forse già per la partita con la Sampdoria di domenica. In quel caso, con Higuain punta centrale e Ronaldo attaccante sinistro, Sarri potrebbe schierare Dybala sulla destra, da ala mascherata, formando così il tridente che tanti auspicavano di vedere già in precedenza.

douglas-costa-instagram-inter-juve
douglas-costa-instagram-inter-juve

fonte: ilbianconero.com