infortunio-chiellini-juve-dinamo
infortunio-chiellini-juve-dinamo

Infortunati Juve – La Juventus ha ritrovato il sorriso dopo il 4-1 contro lo Spezia. Tre punti importanti per la classifica ma soprattutto per il morale nello spogliatoio, che ora guarda con fiducia alla sfida di mercoledì sera in Champions contro il Ferencvaros.

Soddisfatto anche Andrea Pirlo, che respinge tutte le critiche arrivate dopo gli ultimi risultati e presto ritroverà il gruppo al completo. Da Chiellini ad Alex Sandro, stanno tornando tutti a disposizione dell’allenatore.

Infortunati Juve, il punto della situazione

ALEX SANDRO – Il brasiliano sfrutterà la prossima pausa per le nazionali per recuperare dalla lesione alla coscia destra che lo sta tenendo fuori da inizio stagione. L’obiettivo è quello di rientrare per Juve-Cagliari in programma sabato 21 novembre per poter finalmente debuttare nel 2020/21.

Finora su quella fascia Pirlo ha sempre trovato un’alternativa tra Kulusevski e il gioiellino Frabotta, esterno classe ’99 che ha giocato anche con lo Spezia. Contro il Ferencvaros invece, secondo quanto riporta Tuttosport, il titolare sulla fascia sinistra dovrebbe essere Danilo, con Cuadrado dall’altra parte. Aspettando Alex Sandro. 

CHIELLINI – Per Giorgio Chiellini invece i tempi sono decisamente più brevi. Il capitano si era fermato durante la trasferta di Kiev chiedendo il cambio dopo aver sentito tirare il muscolo della coscia destra, e potrebbe rientrare proprio in Champions, mercoledì contro il Ferencvaros. 

Pirlo infatti spera di avere a disposizione il difensore per contrastare la fisicità degli ungheresi, visto che non ci saranno de Ligt, che sta recuperando dall’operazione alla spalla, e Demiral, squalificato dopo l’espulsione col Barcellona.

Se Chiellini non dovesse farcela a recuperare in tempo, l’alternativa di Pirlo sarebbe quella di mettere Danilo al centro vicino a Bonucci con Frabotta confermato sulla fascia mancina dopo la buona prova con lo Spezia. A destra, l’intoccabile Cuadrado.

VERSO IL FERENCVAROS – Lì davanti è intoccabile Cristiano Ronaldo. Ora che è tornato, Pirlo vuole schierarlo sempre e comunque senza farne mai più a meno. Difficile rinunciare anche a questo Kulusevski, che in pochi mesi ha già conquistato tutti tra gol e giocate decisive; verso la conferma Weston McKennie, uno dei migliori in campo con lo Spezia.

Potrebbe riposare Bentancur, diffidato e a rischio squalifica. Dybala ha deluso nell’ultima di campionato, una prestazione che lo spinge in panchina con Ronaldo e Morata – anche lui impossibile da levare finché la butta sempre dentro – dal primo minuto.

alex-sandro-danilo-casuall
alex-sandro-danilo-casuall

fonte: ilbianconero.com