arthur-crotone-juve
arthur-crotone-juve

Intervista Pirlo Cagliari Jtv – Andrea Pirlo, a JTV, ha commentato la sfida con il Cagliari. Ecco le sue parole riportate da ilbianconero.com

GARA FONDAMENTALE – “Importante, fondamentale, doveva dare seguito alla prestazione di Roma dove non siamo riusciti a portare a casa il risultato ma la prestazione era stata buona. Dovevamo vincere, con una buona prestazione. Sono contento del gioco, è stato buono”. 

RETE INVIOLATA – “Ottimo segnale, quando vinci è sempre importante non prendere gol. Dà sicurezza e un senso di importanza. Essere concentrati. Quando non si prende gol, il morale dei ragazzi si alza”. 

Intervista Pirlo Cagliari Jtv, le parole su Arthur

DE LIGT – “Ero curioso anch’io di vederlo, scalpitava dalla voglia di giocare. E’ un campione e l’ha mostrato stasera”. 

ARTHUR – “Il primo aspetto era solo a livello fisico, veniva da un campionato totalmente diverso, non aveva proprio giocato. Una volta rimesso, lui è uno che sa giocare a calcio come pochi”. 

RONALDO – “Il secondo gol? Chiedetelo a lui. Gesto tecnico che sanno fare in pochi. Fortunati che giochi alla Juventus”. 

BERNARDESCHI – “Titolare? Giocatore che ha bisogno di una prestazione così, sono contento per il suo morale. Giocatore importante, faccio giocare chi mi può dare soluzioni importanti. Peccato non abbia fatto gol, dev’essere contento della prestazione”. 

CHAMPIONS – “Bisogna chiudere subito la qualificazione. Già martedì. Da adesso ci prepariamo per farlo”.

pirlo-jtv-intervista
pirlo-jtv-intervista