agnelli-juve
agnelli-juve

Inter, Milan, Roma, Lazio, Cagliari, Genoa, Udinese e Atalanta. E anche la Juventus. Sono queste secondo il Corriere della Sera le nove società di Serie A che sono finite nel mirino dell’Antitrust.

DALL’ANTITRUST – L’autorità Garante del Mercato ha avviato altrettanti procedimenti istruttori per “clausole vessatorie nei contratti di acquisto di abbonamenti e biglietti per le partite”. Si tratta di clausole che non riconoscerebbero il diritto ad ottenere il rimborso di tutto o parte dell’abbonamento o del singolo biglietto in caso di chiusura dello Stadio, di rinvio di partita e di ottenere risarcimenti per conto della società.

SI ATTIVA IL CODACONS – Il Codacons ha fatto subito sapere che è pronta ad avviare una class action contro i club: “Siamo lieti di apprendere che finalmente l’autorità ha deciso di vederci chiaro sulle clausole inserite nei contratti per abbonamenti e biglietti delle partite, che spesso nascondono condizioni a svantaggio degli utenti – afferma in una nota il presidente Carlo Rienzi – Se saranno confermati gli illeciti contestati dall’Antitrust e quindi il diritto negato al rimborso delle partite, ci troveremmo di fronte ad un danno per milioni di euro per i tifosi, considerato il gigantesco business generato dal calcio in Italia”.

fonte: ilbianconero.com