Parole passate sottotraccia ma che in questa giornata stanno facendo discutere, molto, i tifosi della Juventus. Il viceallenatore bianconconero Giovanni Martusciello ha parlato allo Juventus Official Fan Club di Ischia scatenando un vespaio di polemiche sui social:

“E’ chiaro che avere tutto e subito non è semplice, se ci soffermiamo al risultato andremo incontro a delle difficoltà enormi, quindi bisogna estranearsi dal risultato finale, che può essere vittoria o sconfitta come è stato, e cercare di far capire a questi ragazzi che la strada per arrivare alle vittorie deve essere un’altra, che non significa chiaramente vincere nell’immediato”. Apriti cielo. I tifosi bianconeri non ammettono stagioni di transazione, vogliono vincere subito, vogliono vincere sempre.

BUFERA – “Purtroppo – ha continuato Martusciello –  abbiamo ereditato una squadra ultravincente e non è semplice intervenire in maniera netta, dobbiamo confermare quanto di buono hanno fatto i nostri predecessori, ma attraverso un’idea. Non è semplice avere dei risultati nell’immediato. 

Non c’è una data fissa, non si può dire tra un mese, tra due mesi, tra cinque mesi o tra otto mesi, però c’è grande disponibilità da parte dei ragazzi, si stanno facendo delle cose che prima non si facevano, perchè non si riuscivano a comprendere bene e a sprazzi vengono delle prestazioni dove bisogna cercare di portare l’idea comune in quella direzione. Ecco perchè a volte si riesce e a volte meno”. Le reazioni dei tifosi sono state tra le più disparate, giochisti da una parte e risultatisti dall’altra. Anche dopo Allegri, la spaccatura tra le due fazioni del tifo bianconero è più marcata che mai.

fonte: ilbianconero.com